Per aiutare la miglior comprensione dei fenomeni post mortem nello specifico di un cadavere in acqua vi rendiamo noto lo studio tesi di Michele Sammicheli del 2007 “Il cadavere in acqua: problemi tanatocronologici e di causa mortis”.

Il cadavere in acqua: problemi tanatocronologici e di causa mortis

Il Cadavere in acqua di Michele Sammicheli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore