Il 17 Febbraio 2004 viene intercettata una telefonata tra Francesco Calamandrei e il suo avvocato. La telefonata si svolge alle ore 19.21.21.

Francesco Calamandrei discute con il suo avvocato e, a proposito dell’intervista rilasciata a Spezi, afferma: “Anche a me non è andata giù…perché quella me l’ha messa in bocca… cose che io non ho… pensavo nemmeno non… non le conoscevo”, e l’avvocato: “anche su quelli de… de coso… de Giuttari strumentalizza, mi strumentalizza per il suo libro te non lo sapevi nemmeno te l’ha detto lui a te e che… lui lo ha fatto dire come se tu l’avessi detto te insomma”, l’indagato: “sì”.

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.57

17 Febbraio 2004 Intercettazione telefonica tra Francesco Calamandrei e il suo avvocato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore