VINCI, EX MOSTRO DI FIRENZE ACCUSATO DI TENTATA VIOLENZA

CAGLIARI I carabinieri di Villacidro stanno indagando su un episodio denunciato cinque giorni fa (ma che è stato reso noto solo oggi) da un pastore di 60 anni, il quale sostiene che Salvatore Vinci, (l’uomo coinvolto nell’ inchiesta sul mostro di Firenze, e assolto il 19 aprile scorso, dalla corte d’ assise di Cagliari, perché il fatto non sussiste, dall’ accusa di avere ucciso 28 anni fa la moglie, inscenandone il suicidio) avrebbe cercato di abusare di lui. Il pastore, nella querela, che successivamente ha ritirato, afferma che Vinci gli avrebbe fatto delle proposte e che al suo rifiuto avrebbe cercato di mettere in atto i suoi propositi. Il pastore, secondo il suo racconto, si sarebbe salvato con la fuga. All’ episodio, secondo quanto si è appreso, non avrebbero assistito testimoni. I carabinieri stanno svolgendo accertamenti per stabilire la veridicità del racconto della presunta vittima, che appare, secondo gli inquirenti, non completamente credibile.

https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1988/06/05/vinci-ex-mostro-di-firenze-accusato-di.html?ref=search

5 Giugno 1988 Stampa: La Repubblica
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore