Il 19 Aprile 2002 rilascia testimonianza Pierluca Narducci. Il fratello di Francesco Narducci è ufficialmente il primo ad essere informato da Peppino Trovati dell’uscita sul lago del fratello e del suo mancato ritorno.

Questo uno stralcio della sua testimonianza: “Verso le 19.45 circa tornai a casa per cambiarmi perché dovevo andare a cena fuori con degli amici, quando mi telefonò Peppino Trovati, titolare della darsena di San Feliciano dove riponevamo la nostra imbarcazione, dicendomi che Francesco era uscito con la barca ma non aveva fatto ancora ritorno. Mi preoccupai molto perché era già buio e non riuscivo a capire cosa fosse successo… Mi recai subito da Peppino Trovati verso le ore 20.15 – 20.30” Inoltre dichiara “Mio fratello aveva una Lacoste blu, un giubbotto di camoscio ed un paio di jeans.

19 Aprile 2002 Testimonianza di Pierluca Narducci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore