Il 23 agosto 2004 viene registrata un’intercettazione telefonica, sul n. telefonico 3169-3170-3171. Tra Gennaro De Stefano e il Dott. Mario Viola.

Il De Stefano contattava il Dott. Mario Viola del citato ufficio ministeriale, chiedendo il significato dell’acronimo G.I.De.S. (tra il giornalista ed il funzionario della Polizia di Stato era evidente il rapporto di confidenza anche per lo scambio di reciproci favori.
Infatti a conferma di ciò vi era una telefonata (n. 2841 del 7.8.2004 ore 12.44) tra De Stefano e il collega Umberto Brindani durante la quale il giornalista parlava proprio di scambi di favore come “quella cosa di Giuttari” che è stata pubblicata perché interessava “a loro” alludendo chiaramente ai servizi sul “Siluramento di Giuttari” da parte del procuratore dr. Nannucci).

Vedi Nota Finale Gides 4 aprile 2007 Pag. 215

23 Agosto 2004 Intercettazione telefonica tra Gennaro De Stefano e Mario Viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore