Gennaro De Stefano è nato a Portici (NA) il 24 maggio 1951.

Diplomato al liceo classico “Alessandro Torlonia” iniziò a coltivare la passione per il giornalismo attraverso l’attività di freelance. Ha lavorato per il quotidiano L’Unità dal 1975 al 1980, poi per altre riviste come Gente e Oggi.

Dopo essere stato iscritto per un lungo periodo come giornalista pubblicista nell’Ordine dei giornalisti dell’Abruzzo diventò professionista nel 2004.

Aliberti Editore pubblicò nel 2008 l’opera intitolata “Un giornalista scomodo. L’autobiografia di uno dei più grandi cronisti dei nostri tempi“, completata da Gennaro De Stefano nel mese di marzo dello stesso anno, poco prima della sua morte.

Ammalato da tempo è morto a Roma il 1 maggio del 2008.

Gennaro De Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore