17 Novembre 2003  viene consegnata alla Procura di Firenze la nota GIDES n°362/03/Gides. La nota contiene lo stato delle indagini sino a quel momento.

La nota non è nella nostre disponibilità.

Vedi l’informativa: 29 giugno 2004 Informativa stato indagini Perugia Pag.26/27

La nota riassume, per quanto concerne i rapporti fiorentini del Narducci (e ciò rileva, per l’indagine perugina, in ordine al movente del delitto), ed identifica le diverse persone che ebbero rapporti con il Narducci soprattutto nel territorio di San Casciano Val di Pesa e, talune di queste, hanno addirittura avuto rapporti sessuali col Narducci, che si presentava generalmente come “medico di Prato” e che, oltre ad essere riconosciuto con chiarezza dalle persone, presentava caratteristiche del tutto compatibili o addirittura peculiari col Narducci.

Vedi Richiesta decisione di competenza 15 luglio 2005 pag. 28

L’informativa riporta anche che presso il “Castello dell’Oscano“, lavorò per qualche mese una donna fiorentina, tale Elisabetta Ciabani, trovata morta in circostanze misteriose, in un residence in Provincia di Ragusa dove stava trascorrendo un periodo di ferie.

Vedi: Nota Carabinieri 27 giugno 2007 pag. 274

17 Novembre 2003 Nota GIDES n° 362/03/Gides
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore