Il 20 dicembre 2002, a seguito della lettera congiunta del 2 dicembre 2002, attraverso l’invio di fax alla Questura di Firenze e Prato, e per conoscenza alla Direzione Centrale Polizia Criminale di Roma, Direzione Interregionale della Polizia di Stato e all’ufficio Territoriale del Governo, si rende noto che il trasferimento di Michele Giuttari, dalla Questura di Firenze alla Questura di Prato, è stato posticipato. Michele Giuttari dovrà prendere servizio presso la Questura di Prato dal 7 marzo 2003 invece che dal 3 dicembre 2002, con il ruolo di vice-questore. Il fax è firmato dal Capo della Polizia Generale e Direttore Generale di Pubblica Sicurezza Gianni De Gennaro.

Lo stesso De Gennaro rinnoverà la necessità di mantenere Giuttari al suo pesto con una nota dell’8 marzo 2003.

Questo il fax: Differimento al trasferimento di Michele Giuttari 21 dicembre 2002

La risposta della Procura si avrà il 18 gennaio 2003 all’inaugurazione dell’anno giudiziario.

20 Dicembre 2002 Differimento al trasferimento di Michele Giuttari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore