La rivista Gente n° 51 del 21 dicembre 1984 da cui sono state tagliate le lettere con cui fu composto l’indirizzo sulla lettera anonima a Silvia della Monica.

La rivista è stata individuata da Valeria Vecchione ed è lei che gentilmente ci ha fornito una copia ed anche il video mentre la sfoglia.

Gente n.51 – 21 dicembre 1984

10 Settembre 1985 Gente n°51 21 dicembre 1984
Tag:             

11 pensieri su “10 Settembre 1985 Gente n°51 21 dicembre 1984

  • 24 Giugno 2021 alle 09:08
    Permalink

    Gentile Redazione,
    grazie per la fiducia che dimostrate al mio lavoro.
    Ci tengo a precisare, come già detto sul mio canale YouTube, che ho potuto trovare la rivista attraverso le immagini dei retro dei ritagli scollati dalla Polizia Scientifica nel 1985 e che mi fornì Paolo Cochi.
    Vi ringrazio ancora e spero di poter contribuire al Vostro lavoro con la mia prossima analisi.
    Cordiali saluti,
    Valeria Vecchione

    Rispondi
    • 24 Giugno 2021 alle 09:11
      Permalink

      Grazie a te.

      Rispondi
  • 7 Novembre 2021 alle 21:20
    Permalink

    Certo che, questa rivista, o questo tipo di riviste, se non sbaglio, sono dello stesso genere ritrovate a casa di Pacciani. Non so se vi trovarono “Oggi” o proprio “Gente”. E forse le coincidenze sono davvero troppe? Non credo alla colpevolezza dei compagni di merende , però devo ammettere che di coincidenze e indizi ce ne sono parecchie. Saluti a tutti.

    Rispondi
    • 7 Novembre 2021 alle 21:56
      Permalink

      Ma davvero per lei il possesso di Gente può corrispondere ad un indizio? Allora tutti i parrucchieri, dottori, giornalai, e nonnini lettori sono indiziati e indiziabili.

      Rispondi
    • 3 Dicembre 2021 alle 23:31
      Permalink

      Per quanto non sia completamente un’innocentista nei confronti del Pacciani &Co,queste erano riviste possedute e lette da moltissimi italiani, soprattutto in quegli anni.

      Rispondi
  • 30 Maggio 2022 alle 08:44
    Permalink

    salve,durante le mie ricerche ho scoperto che il giornale gente del 21 dicembre potrebbe essere stato scelto dal mio sospettato perchè è la stessa data della sua nascita,il mio sk è nato il 20/21 gennaio 1935,data uguale al numero di gente del 2o/21dicembre 1985 che ha usato il mdf per ritagliare le lettere per fare la lettera anonime alla della monica.

    Rispondi
    • 30 Maggio 2022 alle 10:08
      Permalink

      Esiste un altro sospettato che è nato il 20 dicembre 1935, è nato lo stesso giorno di suo padre?

      Rispondi
      • 30 Maggio 2022 alle 20:11
        Permalink

        Mi spiego,mio padre è nato il 20 gennaio 1935,ho telefonato al comune di sanSansepolcro perché non lo ricordavo,e perché ho visto il video dove si vede che il giornale gente è uscito il 20/21 dicembre 1984, secondo me mio padre ha scelto quel numero di gente perché era uguale alla data del suo giorno di nascita,un altra coincidenza ?

        Rispondi
        • 30 Maggio 2022 alle 22:25
          Permalink

          Guardi che dicembre non è gennaio, se voleva la sua data di nascita doveva prendere la rivista successiva. Mentre invece il 20 dicembre 1935 è la data di nascita precisa di un altra persona che viene sospettata. Quindi non è una coincidenza dato che sono due date diverse.

          Rispondi
  • 31 Maggio 2022 alle 09:42
    Permalink

    però il 20 c è e forse aveva solo quella rivista a disposizione,e non ha voluto firmare del tutto la lettera comprando il giornale con la data esatta,è vero che jo bv è nato proprio il 20/dicembre anche quella è ancora di più una coincidenza.comunque con quello che ho detto nell intervista su youtube,poi con le altre cose che ho scoperto ultimamente,come la lambretta e il sarto smemorato,ho abbastanza elementi per avere dei dubbi,e poi nessuno fino ad adesso mi ha potuto smentire.

    Rispondi
    • 31 Maggio 2022 alle 09:55
      Permalink

      E mi dica, in che maniera sarebbe possibile smentirla in una cosa che crede solo lei e non ha prove, ma nemmeno indizi, a supporto? Dove la “coincidenza” stessa che lei porta come indizio non è una coincidenza? Lei porta come indizio un sarto che non si ricorda di suo padre nonostante i vestiti confezionati. Ma le sembra un indizio anche alla lontana? Il blog è disponibile a dare credito a chiunque, ma ci deve essere almeno una evidenza di conoscenza o informazioni interessanti da verificare. Grazie per il suo intervento, troverà sicuramente nei canali youtube altra gente disposta ad intervistarla. Credo che abbiamo concluso.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore