Luigi Napoleoni era Ispettore di polizia e nel 1985 prestava servizio presso la Questura di Perugia alle dipendenze del dirigente Alberto Speroni. Napoleoni si è trovato più volte ad indagare, sia in Umbria che in Firenze, rispetto i delitti del MdF e rispetto ad alcuni delitti di ragazze uccise nel fiorentino. Nei giorni della scomparsa di Francesco Narducci ha aiutato nelle ricerche. A distanza di anni non è stato chiarito da chi fosse stato incaricato nell’eseguire le indagini su citate; è però certo che queste indagine le abbia compiute dato il ritrovamento dei suoi appunti investigativi e di alcune note di servizio consistenti in prospetti di lavoro straordinario ritrovati presso la stessa Questura. Non molto chiaro è anche in che maniera ha prestato la sua opera nel periodo della ricerca e dopo il ritrovamento del corpo riconosciuto come Francesco Narducci nel giorno 13 ottobre 1985.

Luigi Napoleoni
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore