Il 29 aprile 1980, in seguito a cambiamenti improvvisi di umore e manifestazioni depressive, Salvatore Vinci chiede di essere ricoverato presso la Clinica Malattie nervose e mentali dell’Arcispedale di Santa Maria Nuova. La degenza dura da 29 aprile al 7 maggio 1980. Uno stralcio della diagnosi scritta nella cartella clinica riporta: “…scompenso ansioso depressivo in personalità chiusa poco incline al colloquio…“;

Dal Rapporto Torrisi supplemento del 14 ottobre 1986.

 

29 Aprile 1980 Ricovero volontario di Salvatore Vinci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore