Mario Vanni è nato a San Casciano in Val di Pesa il 23 dicembre 1927. All’epoca residente in Borgo Sarchiani 128 a San Casciano Val di Pesa. Conosciuto con il soprannome di Torsolo ha svolto come lavoro il postino coprendo negli anni l’area della Val di Pesa. Durante gli anni delle indagini e dei processi era già in pensione.

Da lui nasce l’espressione “Compagni di Merende” durante una sua testimonianza al processo per i delitti del cosiddetto Mostro di Firenze. Infatti durante una deposizione alla domanda: “Signor Vanni, che lavoro fa lei?”, fatta dal PM Paolo Canessa lui rispose: “Io sono stato a fa’ delle merende co’ i’ Pacciani no?”. 

E’ morto nel 13 aprile 2009 ed al suo funerale erano presenti solo nove persone compreso Don Renzo che gli diede la benedizione al camposanto.

Mario Vanni
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore