Il 7 luglio 1998 in seguito alla perquisizione furono assunte informazioni dallo stesso Francesco Calamandrei.

Si apprendeva che il predetto era stato amico d’infanzia del Dott. Giulio Zucconi e che i due avevano frequentato, sin da piccoli, le medesime amicizie e gli stessi ambienti. Il Calamandrei, peraltro, riferiva di aver messo a disposizione dello Zucconi un proprio ambulatorio medico, annesso alla farmacia di San Casciano, presso il quale il medico, un giorno alla settimana, era solito svolgere attività ambulatoriale visitando i propri pazienti.

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.4

7 Luglio 1998 Testimonianza di Francesco Calamandrei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore