Benedetto Saputo è nato a Palermo il 11 agosto 1961 e nel 1985 era residente in via Bologna n° 427/7 a Prato. Entra nella vicenda del MdF il 3 ottobre 1985 per aver ritrovato nella piazzola di Scopeti dopo il duplice omicidio dei ragazzi francesi un fazzolettino, dei guanti e dei capelli. Al momento del ritrovamento era in compagnia della moglie Catia Dubex e del cognato Valter Dubex.

Benedetto Saputo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore