Durante l’arco della giornata vengono controllati i movimenti dei fratelli della Barranca Rosalia, relativamente alla notte dal 21 al 22 agosto 68, ma nulla di irregolare risulta a loro carico. Gli stessi sono: Barranca Giuseppe e Colombo Antonio (fratellastro) ambedue residenti in lastra a Signa.

I medesimi accertamenti vengono anche fatti sul conto dei fratelli della Locci Barbara, ma sempre con esito negativo. Locci Pietrino residente a S.Casciano Val di Pesa, Locci Giovanni residente ad Impruneta e Locci Vincenzo residente a San Casciano Val di Pesa.

24 Agosto 1968 Controllo movimenti parenti Locci e Lo Bianco
Tag:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *