Durante tutta la giornata del 20 giugno ed anche nelle successive furono eseguite perquisizioni ed interrogatori a svariate persone, soprattutto a guardoni che bazzicavano la zona, ma anche ad altri guardoni e non di tutta la provincia fiorentina. Le perquisizioni miravano a trovare la pistola Beretta calibro 22 o qualsiasi reperto potesse fornire un indizio. Tutti gli interrogatori e perquisizioni risultarono però inutili, non emerse nulla di utile.

20 Giugno 1982 Indagini sul territorio
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore