Morto Perugini, il superinvestigatore che dette la caccia al mostro di Firenze

Celebre il suo appello all’autore dei delitti

E’ morto Ruggero Perugini, il super investigatore della squadra antimostro di Firenze. “Professionale, stimato, un poliziotto per bene”, lo hanno sempre considerato i colleghi e non solo loro.

Indimenticabile il suo appello al Mostro di Firenze durante una trasmissione televisiva, l’ennesima, che ripercorreva gli omicidi che dal 1968 al 1985 insanguinarono la Toscana. “Io non so perché, ma ho la sensazione che tu in questo momento mi stia guardando e allora ascolta – disse il 4 febbraio 1992 al microfono l’allora Capo della Squadra Mobile – La gente qui ti chiama mostro, maniaco, belva, ma in questi anni credo di avere imparato a conoscerti, forse anche a capirti e so, so che tu sei soltanto il povero schiavo in realtà di un incubo di tanti anni fa che ti domina. Tu sai come, quando e dove trovarmi, io aspetterò”.

https://firenze.repubblica.it/cronaca/2021/11/16/news/morto_perugini_il_superinvestigatore_che_dette_la_caccia_al_mostro_di_firenze-326608009/

16 Novembre 2021 Stampa: La Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore