Il 28 Febbraio 2005 viene registrata un’intercettazione telefonica tra Mario Spezi e Rosario Poma, giornalista. Registrata come telefonata n. 8666 delle ore 18.28.43.

Durante l’intercettazione si veniva a conoscenza che il Dottor Carvisiglia (vedi 12 dicembre 2003) aveva presenziato alla presentazione dell’ultimo libro dell’avv. Nino Filastò e nella circostanza, discutendo con lo Spezi presente alla presentazione, si sarebbe espresso in termini negativi nei confronti delle attuali indagini e, in particolare, di “questo di Perugia” (riferendosi Giuliano Mignini).

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.51

28 Febbraio 2005 Intercettazione telefonica tra Mario Spezi e Rosario Poma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore