Il 27 luglio 2004 viene registrata un’intercettazione telefonica tra Francesco Calamandrei e l’avvocato. Telefonata delle ore 18.55.34.

Francesco chiede all’avvocato notizie sulla notifica fattagli dai carabinieri e l’avvocato gli spiega che lo sapeva da due mesi e che si trattava della querela di Giuttari per l’intervista data a Spezi, quella la dove tu gli hai detto che praticamente sulla tua pelle lui…e Francesco: si stava costruendo un nome!. Poi Francesco dice: ma questo Spezi a me mi ha danneggiato due volte!! Nel 98…e oggi!!…nel 98 ebbi quella causa per calunnia… Quindi precisa: ma me lo mise in…in bocca lui queste cose, non sono stato io…me lo disse lui…mi disse: guarda che lui lo sta facendo queste cose per farsi pubblicità al libro!!!

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.58/59

27 Luglio 2004 Intercettazione telefonica tra Francesco Calamandrei e l’avvocato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore