Il 27 luglio 2004 il Gides (prot. n. 344/04/Gides) informa la Procura della Repubblica di Perugia che è stato ritrovato un faldone del vecchio archivio SAM relativo a Francesco Narducci.

Nel faldone alcuni scritti:

All’interno dello stesso faldone, vi sono diversi fascicoli, tutti ingialliti dal tempo e all’interno di qualcuno di essi vi sono atti corretti a mano, verosimilmente con la stessa calligrafia e in particolare in un sottofascicolo sulla cui copertina è scritto “da identificare X Cardelli” e in un altro fascicolo con scritto “relazioni sui duplici omicidi”.

In superficie vi è un foglio, manoscritto, tipo modulo del Ministero dell’Interno per messaggio, ingiallito dal tempo, sul cui retro, vergato a mano, con penna a biro di colore blu, vi è annotato quanto segue: “ Dr. Narducci Francesco – medico- Perugia Via Savonarola 31 – ed era proprietario di un appartamento a Firenze ove avrebbero trovato dei bisturi e feticci – si sarebbero suicidato buttandosi nel Trasimeno”; L’appunto non reca né la sigla del compilatore né la data della compilazione.

Rinvenuto all’interno del faldone un “Carteggio vario (a matita) – Anno 1985 – 85090809 PSB (sottolineato) – Auto transitate gg. 8 – 9/85 provincia di Firenze (a pennarello in colore rosso)”; L’appunto non recava né la firma del suo compilatore, né la data in cui era stato compilato;

– un elenco di nominativi di persone segnalate da anonimi e non dopo il duplice omicidio del 29.07.1984 (quello di Vicchio), tra i quali risultava quello di: “Narducci Francesco, nato a Perugia il 4.10.1949, già ivi residente, deceduto per annegamento sul Lago Trasimeno nel 1985”;

– un cartellino d’archivio, sul quale c’era scritto, oltre ai dati personali del Narducci: “Deceduto misteriosamente presso il Lago Trasimeno – accertamenti svolti dai CC di Firenze perché sospettato quale Mostro – il decesso risale all’ottobre 1985?”;

– appunto manoscritto avente il seguente contenuto: “C – 18273 NARDUCCI FRANCESCO TXNF 1949 NULLA ARMERIA MODERINI NULLA”

Rinvenuto all’interno del registro ULTIMI NOMINATIVI E PG POSTI DI BLOCCO ED ALTRO, nel settore M7.

– appunto manoscritto avente il seguente contenuto: “Mostri (cancellato a penna) – Narducci Francesco – famiglia di Spagnoli “confezioni” – “senza figli” – Stazione CC Magione territorio di competenza – sembra che si sia interessato personalmente il P. G. le di Perugia”.

Vedi Richiesta decisione di competenza 15 luglio 2005 pag. 33 e Vedi Nota Finale Gides 4 aprile 2007 Pag. 69/70

Tra le auto transitate nei giorni 8 e 9 settembre 1985 (in concomitanza con l’ultimo duplice omicidio), nell’area esaminata, cioè nell’area della provincia di Firenze contigua all’area degli Scopeti, è passata anche l’auto del Narducci.

27 Luglio 2004 Comunicazione di rinvenimento di un faldone della SAM su Francesco Narducci
Tag:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore