Il 3 Giugno 2004 rilascia testimonianza l’App. CC. Pasquale Pierotti, già appartenente al Nucleo di PG di Perugia.

Questa la testimonianza: Brig. CC. Pasquale Pierotti testimonianza del 3.06.04

Questo uno stralcio della testimonianza: “A proposito del Narducci, ricordo che ci pervenne un fonogramma dalla Procura di Firenze o dal Nucleo Polizia Giudiziaria di Firenze che ci chiedeva espressamente di identificare i numeri di targa delle auto che frequentavano la villa dei Narducci al lago Trasimeno, mi pare a S. Feliciano. La richiesta faceva riferimento alle indagini sui duplici omicidi attribuiti al “Mostro di Firenze”. Non ricordo con precisione se il fonogramma pervenne prima o dopo la morte del Narducci, ma, pur non essendone certo, mi pare proprio che ci arrivò prima. Ricordo con certezza che mi trovavo da poco al Nucleo di PG. A.D.R.. Non svolgemmo l’attività richiestaci, ma la sub-delegammo probabilmente al Nucleo Operativo. Non ne sono certo, ma, trattandosi di una cosa piuttosto delicata che faceva riferimento alle indagini sui delitti del cosiddetto “Mostro di Firenze”, sicuramente non la sub-delegammo ad una stazione CC., ma, mi pare , ad un organo operativo qualificato, come il Nucleo Operativo del Gruppo. Non ne sono assolutamente certo, ma lo posso dire con buona approssimazione.

3 Giugno 2004 Testimonianza di Pasquale Pierotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore