Il 10 Dicembre 2003 viene registrata un’intercettazione telefonica tra Francesco Calamandrei e Valeriano Raspolini. Telefonata delle ore 16.30.51.

Il Calamandrei parla ancora con l’amico Valeriano Raspollini dopo la telefonata delle 16.13.

Il Calamandrei comunica all’amico Valeriano che il “principe” (identificato come Franco Jatta) li ha invitati a casa, ma Valeriano gli risponde che non può e che “tutte le femmine giapponesi, rumene, bulgare e turche che…insomma ci stanno aspettando, dovrà essere rimandato”.

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.53

10 Dicembre 2003 Intercettazione telefonica delle 16.30 tra Francesco Calamandrei e Valeriano Raspolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore