Il 2 Dicembre 2003 rilascia testimonianza Daniele Meli. Dopo le testimonianze del 26 Ottobre 2001 e del 17 Ottobre 2002, l’appuntato dei Carabinieri Meli viene richiamato a testimonianze per una integrazione.

Questa la testimonianza: Meli Daniele testimonianza 02.12.2003

Questo uno stralcio della trascrizione:

Deve riferire qualcosa di nuovo o integrare quanto già da lei riferito nella precedente audizione in merito alla vicenda della scomparsa e della morte del Prof. Francesco Narducci?

RISPOSTA: “Confermo quanto da me precedentemente dichiarato e sono a disposizione a rispondere ad eventuali domande di chiarimenti.

DOMANDA: Ci può specificare meglio il tipo ed il colore della cravatta che vide in dosso al cadavere ripescato nella acque del Lago Trasimeno la mattina del 13.10.1985?

RISPOSTA: “Ricordo che il collo della camicia era particolarmente stretto in modo da far strabordare il collo in maniera molto evidente e quindi presumo che il cadavere probabilmente indossava anche una cravatta. Dato il lungo tempo trascorso non ricordo con certezza se effettivamente quel cadavere avesse una cravatta anche se non posso escluderlo. Poiché me lo chiedete vi dico che non sono in grado di ricordare le caratteristiche cromatiche della cravatta, qualora la indossasse.

2 Dicembre 2003 Testimonianza di Daniele Meli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore