Il 3 Febbraio 2003 rilascia testimonianza Michele Baratta a cui poi segue un confronto con Elisabetta Narducci, sentita a sua volta in mattinata.

Il Baratta conferma quanto dichiarato nella testimonianza del 31 maggio 2002, anche quando viene messo a confronto con l’ex fidanzata Elisabetta.

Elisabetta ha cercato di smentire solo il riferimento “fiorentino”, contenuto nelle parole del Capitanucci, confermando, però tutto il resto e collegando il rito alla necessità di contrastare la “negatività” di cui sarebbe stata portatrice la vedova.

Vedi l’informativa: 29 giugno 2004 Informativa stato indagini Perugia Pag.14 e Vedi Richiesta decisione di competenza 15 luglio 2005 pag. 15/16

3 Febbraio 2003 Testimonianza di Michele Baratta e confronto con Elisabetta Narducci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore