Il 27 Giugno 2002 in seguito alla fuga di notizie relative alle indagini sugli sfregi alle Cappelle del Commiato di Careggi il procuratore Ubaldo Nannucci revocava la delega d’indagine sugli episodi in essere a Michele Giuttari, all’epoca dirigente della Squadra Mobile, accusandolo di essere all’origine di una fuga di notizie sulle indagini stesse e delegittimandolo così pubblicamente.

27 Giugno 2002 Ubaldo Nannucci revoca le deleghe a Michele Giuttari per le indagini alle Cappelle del Commiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore