Il 30 novembre 2001 viene sentita nuovamente Rosetta Gasperini che attesta che il libro non l’ha ancora rinvenuto.

La Gasperini riconosceva in alcuni disegni, sottopostile in visione, quegli stessi disegni, che erano rappresentati nel libro in questione. Precisava che l’unica differenza consisteva nelle dimensioni, essendo, quelli del libro, a tutta pagina.

Nella circostanza, la Gasperini aggiungeva che, riflettendoci, con tutta probabilità, il libro non le era stato restituito da Andrea Ceri, poiché, in questo caso, gli avrebbe riconsegnato le foto polaroid, che, invece, erano rimaste in suo possesso, tanto che le aveva consegnate nelle precedente occasione della sua testimonianza in data 30 ottobre 2001.

(Nota informativa della Squadra Mobile del 3 dicembre 2001)

30 Novembre 2001 Trascrizione testimonianza di Rosetta Gasperini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore