Il 17 ottobre 2001, presso l’abitazione del Andrea Ceri, perveniva una telefonata da parte di un interlocutore, rimasto anonimo, che profferiva frasi chiaramente minacciose alla moglie del Ceri. Quest’ultima, sentita a verbale in merito, manifestava forti preoccupazioni dal momento che la telefonata in questione era avvenuta a seguito delle dichiarazioni rese dal marito e rilasciate presso il GIDES.

(Nella nota è scritto dichiarazioni del 29 ottobre 2001, probabilmente si tratta di un’errore nella data in quanto è posteriori all’avvenuta telefonata anonima. Probabilmente si riferisce alle date del 1 ottobre 2001 oppure del 7 ottobre 2001 o di altre non disponibili).

(Nota informativa della Squadra Mobile del 3 dicembre 2001)

17 Ottobre 2001 Telefonata anonima a casa di Andrea Ceri
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore