Il 1 ottobre 2001, il capo della Squadra Mobile di Perugia Piero Angeloni invia al Sostituto Procuratore di Perugia Giuliano Mignini una nota, 500/01 relativa al procedimento 7759/00 Mod.44, nella quale riassume gli eventi riguardanti il caso di Dorotea Falso ed indicando come procedimento integrativo il 11674/00 relativo ad usura dove è indagato Francesco Brozzi. Sulla base di questa informativa verrà iscritto il procedimento 9144/01 il giorno 23 ottobre 2001.

Con la stessa nota viene richiesta l’autorizzazione a mettere sotto controllo il telefono della Falso.

1 Ottobre 2001 Nota indagini sul caso Dorotea Falso e richiesta intercettazione
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore