Il 29 Gennaio 1996 il Presidente della Corte di Assise di Appello di Firenze Dott.  apre il processo di appello per Pietro Pacciani. Il consigliere relatore è Francesco Carvisiglia. L’accusa è assunta dal PM Dott. Pietro Tony. Il collegio difensivo di Pacciani si allarga comprendendo l’Avv. romano Nino Marazzita e il Prof. Francesco Bruno oltre i due avvocati storici Rosario Bevacqua e Pietro Fioravanti il quale permane come sostituto. Il nuovo pool difensivo presenta anche Carmelo Lavorino, detective e giornalista, che sembra un direttore d’orchestra esterno.

29 Gennaio 1986 Processo di appello di Pietro Pacciani
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore