Nato a Salerno il 28 giugno 1961.

Ha subito una condanna all’ergastolo per aver violentato ed ucciso una bambina di otto anni. Arrestato il 17 agosto 1979.

Ha conosciuto in carcere sia Francesco Vinci che Pietro Pacciani. Infatti lo Sgangarella ed il Francesco Vinci erano stati ristretti nello stesso carcere nel periodo di tempo compreso tra il 17 aprile 1984 (giorno, in cui Sgangarella fu trasferito dal carcere di Campobasso a quello di Sollicciano) al 26 ottobre 1984 (giorno della scarcerazione del Vinci) – (vedasi annotazione n. 500/97 del 2 aprile 1997, pag.12). (Nota informativa della Squadra Mobile del 3 dicembre 2001)

Nel 1994 gli fu attribuito l’omicidio di Anna Milvia Mattei, una prostituta che avrebbe frequentato durante un permesso.

Giuseppe Sgangarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore