Il 12 gennaio 1993  a seguito della richiesta del Procuratore della Repubblica Pier Luigi Vigna e del Sostituto Paolo Canessa il Giudice per le Indagini Preliminari Valerio Lombardo emette nei confronti di Pietro Pacciani un ordine di custodia cautelare con le seguenti motivazioni: per il delitto continuato di omicidi volontario pluriaggravato riguardante tutti duplici omicidi tranne quello del 1968, per il delitto continuato di vilipendio di cadavere per le vittime Carmela De Nuccio, Susanna Cambi, Pia Rontini e Nadine Jeanine Gisele Mauriot, per il delitto continuato di porto e detenzione illegale di arma comune da sparo, contravvenzione di porto abusivo di arma da punta e taglio.

12 Gennaio 1993 Ordine di custodia cautelare per Pietro Pacciani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore