Rolf Reinecke

Il 7 marzo del 1984 il Sig. Martelli Martino proprietario di Villa La Sfacciata cita in giudizio Rolf Reinecke per morosità nel pagamento dei canoni di locazione per l’appartamento di via di Giogoli 4/6.

Il tribunale civile di Firenze con sentenza del 19 ottobre 1987 condanna il Reinecke al pagamento della somma di lire 40.000.000.

Il 5 dicembre 1984 viene depositato dal sig. Martelli un ricorso per sequestro conservativo per la seguente ragione: “…sta di fatto che il ricorrente è venuto a sapere che il Reinecke, ospite di tale …, e proprietario solo di un’autovettura, intende entro pochi giorni lasciare l’Italia, sottraendosi così all’eventuale soccombenza della causa.”

19 Ottobre 1987 Condanna per morosità di Rolf Reinecke
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore