Nuova sfida del mostro. Ha scritto. “ Sono vivo”.

Lettera al magistrato cui spedì un lembo dell’ultima vittima.

Minaccia di uccidere ancora” di Mario Del Gamba.

Il mostro si è rifatto vivo “forse anche per smentire clamorosamente la voce popolare che lo voleva morto proprio perché l’estate era trascorsa senza il tragico rituale della coppietta massacrata con la famigerata pistola calibro 22 che ha firmato la serie dei sedici omicidi. Da parte degli inquirenti il riserbo è totale e non è giunta una sola conferma…”. Da indiscrezioni sembra che la destinataria sia ancora Silvia Della Monica. Proprio “ieri mattina alla Procura hanno annunciato un prossimo appello a tutte le coppiette perché non si appartino in macchina. E’ un appello che fino a qualche settimana fa era stato deciso di non fare e gli investigatori, dopo che fra la gente prendeva campo la convinzione che il mostro fosse morto, stavano indagando sui suicidi di alcuni personaggi che per certi episodi della loro vita o per qualche segnalazione potevano avere delle analogie con la personalità del maniaco omicida “disdegnata” dai criminologi. In particolare si erano esaminati i casi di un uomo suicidatosi mesi fa nel lago Trasimeno e di un altro che si è tolto la vita a Montecatini

12 Aprile 1987 Stampa: La Nazione – Nuova sfida del mostro. Ha scritto. “ Sono vivo”
Tag:                                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore