Dalle analisi Dalle analisi del Centro Carabinieri Investigazioni Scientifiche sullo straccio rinvenuto nella perquisizione della casa di Salvatore Vinci in data 30 luglio 1984 portano in evidenza che erano presenti tracce di composti chimici base usati per il trattamento delle superfici del legno.

Rispetto ai residui di polvere da sparo viene indicato: “allo stato attuale delle conoscenze scientifiche non è possibile stabilire il tipo di munizionamento dal quale provengono”.

Precedenti perizie:

20 aprile 1985

23 ottobre 1985

14 maggio 1985

16 Maggio 1986 Quarto risultato della perizia sullo straccio di Salvatore Vinci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore