Il 17 Ottobre 1985 viene emesso il nulla osta al seppellimento del cadavere di Francesco Narducci i cui funerali e inumazione in realtà si sono svolti in data 15 ottobre 1985. Ennesima stranezza che si presenta nella vicenda Narducci dato che la procedura legale prevede che non si può procedere ad una inumazione senza la presenza del suddetto documento che l’autorizza per legge. Documento che arriva ben due giorni dopo.

17 Ottobre 1985 Redatto il nulla osta al seppellimento di Francesco Narducci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore