Il 1 ottobre 1985 giungeva alla Procura della Repubblica di Firenze altra missiva indirizzata “Ill.mo Signor Dottor Pier Luigi Vigna – Sostituto Procuratore – Procuratore della Repubblica – 51100 Firenze – regolarmente affrancata e con timbro di spedizione “Perugia – 28.9.1985”. L’indirizzo era scritto a macchina. Al suo interno c’era un foglio, dattiloscritto nella sua parte superiore, mentre in basso erano stati fotocopiati due annunci del seguente tenore:

Autoritaria e bellissima amante calze nere e giarrettiere si esibisce privatamente per generosi intenditori. Scrivere indicando indirizzo ed affrancando con L. 700. Fermo posta Firenze centrale. Passaporto n. F623965”.

Signora bellissima amante calze nere e giarrettiere si esibisce privatamente per generosi intenditori. Scrivi ti invierò una foto. Fermo posta Firenze centrale Passaporto n. F 623965”.

Il contenuto del testo della lettera era il seguente:

Ill.mo Signor Magistrato, l’annuncio di cui mi sono permesso di inviarle una copia appare ormai con irritante periodicità da almeno sei sette mesi sul giornale di annunci gratuiti Cerco e trovo di Perugia. Io per carattere
sono una persona molto tollerante e che se ne frega altamente di ciò che fanno gli altri, ma quando la gente eccede troppo allora non sopporto più. E’ ben ora che questa signora che sarà pure bellissima, la smetta di rompere i c…ai lettori di Perugia! A ben vedere poi questa non è altro che una puttana che sfrutta i “generosi intenditori” che altro non sono se non i ricchi scemi…Io per guadagnare (onestamente) un milione e poco più devo lavorare sodo per un mese; questa per far vedere il c…a degli imbecilli psicopatici fa i soldi a palate in poche ore e la storia va avanti da
mesi. Non crede signor Magistrato che sarebbe ora di farla smettere ??? Io credo di sì. Ora decida lei se intervenire o no! Distinti ossequi da un intenditore non…generoso!

Su tale missiva ancora non sono stati seguiti gli accertamenti di laboratorio.

Dal Gides 2 Marzo 2005 Nota riassuntiva Nr.133/05/GIDES Pag.128/129

1 Ottobre 1985 Lettera anonima a Pier Luigi Vigna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore