Il 10 settembre 1985 un dipendente dell’Ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri, di nome Marco.B., alla fine del suo turno di lavoro, mentre se ne va, trova presso le rampe di accesso al garage un proiettile inesploso Winchester calibro 22 con la H impressa sul fondello. Il dipendente decide di consegnare il proiettile solo il giorno 14 settembre ad un sottoufficiale di polizia suo conoscente di nome Giotto P., il quale lo consegna agli inquirenti e giunge in mano a Paolo Canessa solo il giorno 16 settembre. Il 17 settembre Marco B. viene convocato per esporre le circostanze del ritrovamento. Studi comparativi successivi fanno ritenere che il proiettile possa essere dello stesso lotto usato dal MdF.

10 Settembre 1985 Ritrovamento di un proiettile all’Ospedale di Ponte a Niccheri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore