Il 10 luglio 1985 comincia una seconda fase (prima fase 1 novembre 1984) di pedinamenti di Salvatore Vinci realizzati nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 20,00 alle ore 24,00. Terminano l’8 settembre 1985.

Ma tu guarda la combinazione, si interrompe il pedinamento proprio il giorno ufficiale della morte dei due francesi a Scopeti. Si sarà interrotto prima o dopo? E il 6 e 7 settembre, date in cui potrebbe essere stato commesso il duplice delitto, che cosa ha fatto Salvatore Vinci?

10 Luglio 1985 Pedinamento di Salvatore Vinci

2 pensieri su “10 Luglio 1985 Pedinamento di Salvatore Vinci

  • 14 Luglio 2022 alle 19:22
    Permalink

    Che questo pedinamenti non fossero realmente in atto è confermato a livello logico dal fatto che all’indomani dell’omicidio di Scopeti il Vinci subisce perquisizione ed interrogatorio, durante il quale – come noto – gli viene chiesto di fornire alibi per i giorni interessati. Va da sé che se fosse stato veramente sotto costante osservazione dalle 20 alle 24 non ci sarebbe stato bisogno di chiedere e verificare gli alibi. Ergo Salvatore Vinci era liberissimo di muoversi.

    Rispondi
    • 14 Luglio 2022 alle 21:06
      Permalink

      Una logica bislacca, se viene chiesto non è per sapere, ma per verificare se mentiva o meno. Quindi questa logica non spiega assolutamente niente.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore