Il 23 Luglio 1984 in località Cornocchio di Calenzano, in un prato sito vicino alla statale per il Mugello, fu trovato un corpo carbonizzato. Si trattava di una donna di circa 40/50 anni  alta circa 1.55 m. deceduta il giorno prima, domenica 22 luglio 1984. Dall’esame autoptico risultò aver avuto un rapporto sessuale prima di essere uccisa. Ad una ventina di metri si trovava una Volkswagen Golf di colore verde con la presenza sul fianco di bande nere. L’auto era stata privata delle targhe ma attraverso il numero di telaio e motore si risalì al proprietario. L’auto apparteneva ad un uomo austriaco residente a Linz, di professione fotografo, che ne aveva denunciato il furto il 7 luglio 1984 alla stazione dei Carabinieri presso il lago di Garda. Il corpo della donna non è mai stato identificato. Negli appunti di Napoleoni si ritrova citato questo omicidio.

22 Luglio 1984 Delitto di una sconosciuta
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore