Il 17 Gennaio 1984, prima del confronto con Francesco VinciStefano Mele viene riudito e accusa ancora Francesco Vinci, affermando però di essere stato lui stesso a sparare e che poi aveva restituito la pistola a Francesco Vinci, che l’aveva messa in un baule della vespa o della lambretta.

A questo punto viene messo a confronto con il Vinci al quale vengono contestate le parole del Mele, Vinci nega e Mele dichiara definitivamente che, quella sera, non era Vinci con lui, ma Carmelo Cutrona.

Estratto dalla sentenza Rotella.

17 Gennaio 1984 Confronto fra Stefano Mele e Francesco Vinci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore