Il 9 Settembre 1983 , verso le ore 21,00-21,15, ora in cui può essere fatto risalire l’omicidio dei due tedeschi, di via dei Giogoli di Scandicci, la teste Laura Simoncini percorrendo in autovettura la parallela e sottostante via del Vingone, ha potuto distinguere sotto i fari un individuo scendere, proveniente verosimilmente dalla zona del delitto, dall’età di 40-45 anni, dall’altezza di mt. 1,70, indossante una maglietta celeste con delle strisce rosso orizzontali, pantaloni scuri, capelli folti, lisci e tirati indietro.

Dal Rapporto Torrisi del 22 aprile 1986.

9 Settembre 1983 L’uomo visto da Laura Simoncini
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore