I magistrati Adolfo Izzo e Silvia Della Monica si recano da Giovanni Mele per interrogarlo. Il Mele riferisce che nel giorno dell’omicidio di Signa del 1968 si trovava a Mantova a causa del suo lavoro e di aver sempre pensato che il fratello Stefano fosse innocente, anche se mai era riuscito a farsi dire esattamente che cosa era successo quella notte. Riferì di sapere di minacce fatte da Giovanni Vinci a suo cognato Pietro Mucciarini che temeva un’aggressione da parte sua. Suggerì che si facesse un confronto fra Stefano e Natalino per trovare una versione concordante.

17 Agosto 1982 Interrogatorio di Giovanni Mele

8 pensieri su “17 Agosto 1982 Interrogatorio di Giovanni Mele

  • 19 Gennaio 2021 alle 13:14
    Permalink

    Ad integrazione (e correzione):
    “Rappresentato a Giovanni Mele l’episodio riferito dal padre e della sorella Antonietta (visita di Giovanni Vinci, all’epoca del processo d’appello), egli afferma di averne sentito parlare ‘vagamente’ e prende atto dei timori dei congiunti nei confronti dei Vinci. Afferma, tuttavia, che suo cognato Mucciarini, che andava a lavorare la notte come fornaio nei pressi di Signa, aveva timore di una qualche aggressione.
    Natalino non gli racconto’ nulla e lui aveva distolto i congiunti, ed in particolare la sorella Maria, dal turbarlo con domande. Tuttavia Natalino, entrato in rapporto molto stretti con la segretaria dell’avv. Ricci, potrebbe aver confidato qualcosa a costei, all’epoca del processo.
    Finalmente le famiglie degli uccisi avevano mostrato, durante il processo, di credere nell innocenza di Stefano e i Lo Bianco in particolare nella responsabilita’ dei Vinci.
    In effetti Giovanni Mele, in questa escussione, appare assai cauto, ed il riferimento alle preoccupazioni del Mucciarini non allarma” (sentenza Rotella, pag.72).

    Da nessuna parte si parla di Giovanni Mele che riferi’ di aver saputo di minacce a Mucciarini fatte da Giovanni Mele. Va corretto.

    Rispondi
    • 19 Gennaio 2021 alle 15:14
      Permalink

      Correggeremo, se necessario, quando la nostra cronologia arriverà alla Sentenza Rotella. A meno che non abbia il verbale di interrogatorio in oggetto in quel caso se ce lo fornisce correggiamo anche subito.

      Rispondi
      • 19 Gennaio 2021 alle 16:06
        Permalink

        Sia ben chiaro che non c e’ nessuna polemica. Ma credo che il verbale dovreste fornirlo voi dal momento che sostenete che “Giovanni Mele riferi’ di minacce fatte da Giovanni Vinci a Piero Mucciarini”. Se avete voi una fonte, fornitela per favore (in questo caso mi sbaglierei io) perche’ non la trovo da nessuna parte. Altrimenti vale quanto scritto in sentenza.

        Rispondi
        • 19 Gennaio 2021 alle 16:27
          Permalink

          Non ho detto che è cosi e basta, è cosi che ho trovato e non avendo il verbale lo prendo per buono sino a che non troverò qualcosa che lo renda non buono. Stiamo lavorando sull’84, quindi prima o poi arriveremo. Il nostro lavoro è più facile se qualcuno ci aiuta, le tue correzioni come vedi le ho adottate quando me le ponevi, ma non posso anticipare ciò che ancora abbiamo da elaborare. Se invece avevi il verbale, dato che è già stata elaborata la data, potevo tornare a correggere secondo verbale.

          Rispondi
          • 19 Gennaio 2021 alle 17:28
            Permalink

            Sono contento della vostra apertura. Mi lascia solo perplesso una cosa: se non siete ancora arrivati alla sentenza Ritella e non avete il verbale dell’ escussione di Giovanni Mele, quale e’ la vostra fonte in merito alle sue dichiarazioni del 17 agosto? Come ho detto, puo’ esser che mi sbagli io, ma mi serve una fonte.
            Per il resto, auguri per l 84, e’ una fase che sto studiando molto. Spero non vi dispiacera’ se ogni tanto intervengo a fini collaborativi dato che una timeline mi e’ utile per le mie ricerche

          • 19 Gennaio 2021 alle 18:29
            Permalink

            Se non ricordo male Mostro di Firenze – Al di là di ogni ragionevole dubbio. Ogni collaborazione è gradita. Meglio ancora se viene fornito materiale per noi inedito.

          • 19 Gennaio 2021 alle 19:52
            Permalink

            Grazie mille.

          • 19 Gennaio 2021 alle 20:02
            Permalink

            Ho controllato, pag. 54

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore