Quella stessa sera, appena andati via i magistrati che la hanno interrogata, Antonietta Mele Mucciarini telefona a casa della sorella Maria e si fa passare il nipote Natalino invitandolo a scendere a casa sua appena terminata la cena.

Estratto dalla Sentenza Rotella.

16 Agosto 1982 Intercettazione di Antonietta Mele e Maria Mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Traduttore