I Procuratori della Repubblica Vincenzo Tricomi, Adolfo Izzo e Silvia Della Monica il 23 ottobre 1981 interrogano nuovamente Fosco Fabbri facendogli presente che Enzo Spalletti gli ha detto della sua telefonata a Dino Spalletti. Fosco nega il racconto di Spalletti , ma gli inquirenti sanno della telefonata essendo stata intercettata.

Lo interrogano nuovamente su chi era presente sul posto il giorno dell’omicidio,  e il Fabbri riferisce alcuni nomi di guardoni della zona, uno con una macchina FIAT 127 bianca che è conosciuto con il soprannome “il muratore“.

23 Ottobre 1981 Interrogatorio di Fosco Fabbri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore