Tramite una telefonata Fosco Fabbri racconta di un’episodio occorso qualche giorno dopo l’arresto di Enzo Spalletti. In pratica durante una delle sue camminate notturne da guardone in un bosco non distante dalla Taverna del Diavolo, aveva assistito ad una litigata fra 4/5 persone dove addirittura sarebbe stato sparato un colpo di pistola. Lui si sarebbe avvicinato per vedere cosa accadeva e visto sarebbe stato minacciato con la frase: “Tu, Fabbri, stai zitto, non hai visto ne sentito niente, sennò fai la fine di Spalletti.

19 Giugno 1981 Telefonata di Fosco Fabbri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *