La Taverna del Diavolo era un ristorante pizzeria in via dell’Arrigo a Pian dei Cerri. Sita praticamente all’incrocio di quattro vie, via dell’arrigo, via di Mosciano, via di Marciola e via Santa Michele. La trattoria presentava al suo interno degli affreschi raffiguranti schiere di diavoli, ma il dato significativo era il fatto che fosse divenuta una sorta di “base operativa” per gli indiani, cioè per i guardoni di Scandicci e dintorni che andavano nottetempo a spiare le coppiette in atteggiamento intimo nelle loro autovetture.
Il luogo diventa attuale dopo il delitto di Mosciano del 6 giugno 1981 in quanto Enzo Spalletti e Fosco Fabbri si incontrarono in questo luogo, come molte altre volte, prima di darsi alla “caccia” di coppiette da spiare.

 

Taverna del Diavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Traduttore