Il tenente Olinto D’Amico partecipa all’attività di ricerca come da lui affermato durante il dibattimento in sede processuale del 18 Marzo 1970. Lo stesso afferma di aver interrogato Natalino Mele e poi fa un’affermazione che rimane particolarmente strana: “Il Mele riconobbe la calibro 22”, affermazione mai approfondita in seguito.

Cosa significa che il Mele riconobbe la calibro 22? Cioè, gli fu mostrata una pistola similare o cosa? Sappiamo che per la ricostruzione gli fu data una calibro 9 d’ordinanza, quindi a quale calibro 22 si riferisce? A quelle mostrate in fotografia? Quale calibro 22 riconosce? Sappiamo che Stefano Mele disse che aveva la canna lunga, sembrava una pistola da tirassegno, ma non indicò mai quale pistola era.

18 Marzo 1970 Deposizione dibattimentale Olinto dell’Amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *